EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


lunedì 11 maggio 2015

Fatta la legge, trovato l'inganno


 
Per la serie "Dormire comodi", la pennica della domenica :-)
 
Da un paio di mesi ormai la nostra piccola Microba è entrata a piè pari nell'età della stupidera, quella per cui pipì, cacca e puzzette sono gli argomenti più divertenti di cui disquisire, specialmente a tavola.
Figuriamoci la sorella, che non vede l'ora di insegnarle gli aggettivi più appropriati da abbinare, per cui giocano per ore a chiamarsi con gli epiteti più esilaranti.
Io, a parte ridere di nascosto delle loro fantasiose invenzioni, devo cercare di mantenere il punto, spiegando che non sono cose belle da dire, specialmente in pubblico.
Ovviemente le mie raccomandazioni cadono spesso nel vuoto, ma forse qualcosina pian piano è stata recepita.
L'altro giorno Nina mi raggiunge in cucina:
 
Nina: Mamma!
Io: Dimmi, tesoro.
Nina (facendo accuratamente lo spelling, azzeccando pure le doppie): CH - A - CH - CH- A !!!
 
...e se ne va sghignazzando.
 
Fatta la legge, trovato l'inganno !!!!
Mo' chi la ferma più?
ah ah ah ah ah ah

2 commenti: