EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


venerdì 20 luglio 2012

Altro giro, altro regalo

La Microba il giorno del suo compleanno

Siccome siamo fortunelli, la settimana prossima ( oltre ai 5 giorni intensivi 8.30-14.30 per la disfagia che già mi riempiranno ben bene le giornate ) abbiamo vinto anche un ricovero urgente di 1 giorno per approfondire gli esami relativi alla respirazione e le apnee notturne.
Sì, perchè la Microba pare che ogni tanto vada in apnea mentre dorme ( ma che figlia di sub sei, cavolo ? Respira, che trattenere l'aria fa male! ) quindi ieri abbiamo applicato il pulsossimetro che in 6 ore ha registrato 81 desaturazioni (cioè il livello dell'ossigeno in circolo, invece di essere al 100% aveva brusche cadute). Quindi alè, altro giro altro regalo, questa volta andiamo a testare servizi e qualità di un altro ospedale, tanto per cambiare.
Non vedevo l'ora, veramente...

Nel frattempo se c'è collegato qualcuno che sa come si disattiva il Catalizzatore di Sfiga Cosmica, si consideri assunto: io alle mie ferie ci vorrei credere ancora!

11 commenti:

  1. Mami, non so come si disattiva, ma sicuramente con voi non ha vita facile, siete semplicemente troppo in gamba e a breve desisterà, sconfitto dalla vostra forza! Vi penso sempre, buona notte! Dario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cap, ci manchi tanto !!!
      Un abbraccio enorme

      Elimina
  2. Nemmeno io ho la più pallida idea di come spegnerlo. SI romperà di rompervi prima (speriamo) o poi.

    RispondiElimina
  3. Cara Nina,
    non solo trattenere l'aria fa male, ma e' assolutamente controindicato in questo momento storico. Per te e la tua sorellina terremota e' infatti in atto una squadra di gente disorganizzata e semicompulsiva alla ricerca di appartamenti, resort, voli, piscine e lettini da campeggio... devo dire finora con scarsi risultati, ahime', ma perserveriamo! poi se volete, naturalmente, vi potete portare a rimorchio anche i vostri genitori e nonni, per carita'. ma insomma: respira, respira, che noi intanto respiriamo doppio incrociando le dita!!! se no atef che cacchio me lo pippo a fare?!?!?!?
    bacioni famiglia di subbi!!! (magari, vedi te, lei preferisce apnea! sempre i soliti sub rompic....e lasciatele scegliere, povera cea! :) nina, ti portiamo a only one!)

    RispondiElimina
  4. mannaggia, nemmeno io so come si spegne........uffi piccola dolce Nina......uffi, anzi cavolo!!!!!!!
    dai mamma dai super poteri, anzi super mamma!!!!
    bacioni valeria

    RispondiElimina
  5. Il pensiero positivo lo farà in pezzi!!!!! certo il vostro catalizzatore è bello resistente ( sto str.....) ma cederà , cederà.......nel frattempo mille baci per Nina, che non è più una Microba ma una bella Pupona!!!!!!!:)))))

    RispondiElimina
  6. Ella - I hope the hospital is able to help and the testing shows positive results. Thinking of you all and sweet little Nina too xxxx love Jacquie

    RispondiElimina
  7. Mannaggia a 'sto catalizzatore..manco mentre dorme lascia tranquilla la bellissima Nina..
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Monica Montecchi21 luglio 2012 15:44

    sono l'ultima persona che si può permettere di dare suggerimenti, ma se ti serve, conosco un ottimo (su Roma) otorinolaringoiatra, prof. a tor vergata, figlio di padre, io anche con ale ho avuto questo problema (anche se in via minore) quando aveva due anni.....se ti fa piacere o ti interessa, ti posso far avere il numero, ma in quale ospedale andate? Se è tor vergata c'è caso che andiate proprio da lui...
    Monica
    monimontecchi@yahoo.it

    RispondiElimina
  9. Qui ci vuole una rete di dita incrociate....ogni tanto serve chiamarsela, la fortuna....
    Dai, forza, stringiamo le dita e annientiamolo sto catalizzatore!
    Vi auguro con tutto il cuore che sia solo la classica settimana di passione prima delle migliori ferie.
    Baci alla mia famiglia modello.
    L.

    RispondiElimina
  10. Ma che dolce la piccola Nina mentre dorme!!! l'unione fa la forza, questo catalizzatore lo spegneremo tutti insieme prima o poi!!! Un bacino dalla virtualzia Angela di facciamoswap

    RispondiElimina