EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


mercoledì 4 dicembre 2013

Un cervello AB...qualcosa


 
Marty Feldman in "Frankenstein Junior" (1974) da cui la citazione del titolo
 
 
La settimana scorsa abbiamo avuto la visita dal Neurochirurgo, per farci "leggere" il responso della risonanza magnetica al cervello effettuata il mese scorso.
Il referto era lungo quasi tutta una pagina formato A4 e a spanne si percepiva che non c'erano cambiamenti rispetto a quella dell'anno scorso. Ma meglio esserne sicuri al 100%, tra tanti termini tecnici...
Nina ovviamente appena vede il camice inizia con il suo mantra preferito "No ottole no, no ottole no" (no dottore no) tant'è che per farla stare tranquilla, non avendo portato altri giochi/libri, le piazzo in mano lo smartphone per ingannare l'attesa con uno dei suoi giochini preferiti.
Il dottore si legge la paginetta e poi controlla di persona la risonanza, confermandoci la presenza dell'atrofia corticale già rilevata e lasciandosi sfuggire anche un "...e poi c'è il corpo calloso un po' più piccolo del normale".
Ah.
Corpo calloso?
Io e Papà Velcro ci guardiamo.
Questa ci giunge nuova.
Nessuno prima d'ora ci ha detto nulla su questo corpo calloso.
Siccome googolando in questi 2 anni mi è capitato spesso di imbattermi in questo termine, associato ad altri quale agenesia ed ipoplasia (riferendosi a condizioni che non augureresti nemmeno al tuo peggior nemico)....ho chiesto subito cosa comportasse.
Ansia alle stelle!
Il neurochirurgo ci spiega che il corpo calloso è una specie di ponte tra i due emisferi del cervello.
Sì, ok, ed allora?
Lo incalziamo un po', oramai seduti sul bordo della sedia in attesa della solita sorpresa-cetriolo.
Lui "Eeeeh, quindi comporta un ritardo cognitiv..."
lo sguardo gli cade su Nina che stava completando un puzzle sul cellulare...
"No, vabbè, lasciate perdere"
 
Ah ah ah, questi piccoli nativi digitali battono anche le malformazioni cerebrali con gli schemi di Angry Birds (un cervello AB...qualcosa quindi starà per Angry Birds?)
:-D

13 commenti:

  1. ^___________________________^ vai Nina ! Mitica!

    RispondiElimina
  2. meraviglioso.
    Ellis P.

    RispondiElimina
  3. grandissima Nina :-)

    RispondiElimina
  4. il 'no, ottole, no' mi ha stretto il cuore; lei è 'grande' - vero - e la sta facendo vedere al mondo la sua grandezza, ma è pur sempre una cucciolotta che di dottori ne ha visti troppi.
    Nina, tesoro, ti auguro di non averne più bisogno prestoprestopresto!!!
    MammaCri.

    RispondiElimina
  5. NINA...SEI UNA GRAAAAAAAANDEEEEEE!!!!!
    bacetto sul cuore

    RispondiElimina
  6. A dottò, nun c'hai capito gnente!!! :-))))

    RispondiElimina
  7. purtroppo io il corpo calloso lo conosco benissimo, Sofia ha l'agenesia e quindi severo ritardo psico motorio...ma aspetto anch'io il momento in cui magari giocherà anche lei con angry birds (chissà...) e cmq sempre forza nina!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti, Amici, per essere passati di qui ed averci lasciato una riga di affetto come sempre :-)

    Sara, in questi 2 anni ho capito che il corpo umano è ancora un bel mistero anche per i medici più preparati e, soprattutto nel caso dei bambini, la sorpresa può essere dietro l'angolo... incrociamo le dita e crediamoci! E se anche non dovesse succedere nulla...beh, noi li amiamo lo stesso i nostri piccoli "fuori standard" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi, i vostri fan, vi amiamo, vi stimiamo ogni giorno di piu'....siete un esempio per tutti ...
      Leggere giornate come queste ci dona speranza x il futuro.
      Nina e TUTTA la sua famiglia è entrata nel ns cuore, nella nostra quotidianità ...siete proprio belli!!!! Quel bello che toglie il fiato...

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  9. Anche qui esperti di ipoplasia del corpo calloso.... se hai bisogno di qualche dritta, fammi un fischio! Comunque sappi che la maggior parte di scoperte di ipoplasie del corpo calloso si ha in adulti che a seguito di incidenti/traumi fanno la risonanza magnetica... e fino a quel momento hanno condotto una vita assolutamente normale. Baci a Nina e a te!!!

    RispondiElimina