EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


mercoledì 17 ottobre 2012

Breaking News

Oggi è stato il giorno in cui abbiamo avuto il fatidico day hospital all'Ospedale Pediatrico con la resa dei conti su quanto accaduto la scorsa settimana, sulla gestione e pianificazione della nutrizione di Nina, sulla mancata risoluzione del problema del reflusso gastro-esofageo e sul fallimentoso trattamento generale della piccola paziente (incluso il granuloma che ancora permane imperterrito attorno al buchino della PEG).

Risultato?

I dettagli da Papà Velcro, appena gli toglieranno la camicia di forza.

Io vi dico solo che Nina, visto l'andazzo, tornata a casa si è messa a mangiare il suo pappone liquido IMBOCCATA DALLA MAMMA COL CUCCHIAIO* !!!

* ovviamente mica tutto: qualche cucchiaio, riempito solo sulla punta, ma di buona lena e deglutendo correttamente....o almeno così sembrava...oddio...mò c'ho il dubbio...aspè che vado a  controllare che non le esca il pappone dalle orecchie ;-)

Sarà stato un caso o finalmente un promettente inizio, chissà....
Fatto sta che non ci è rimasto che festeggiare con il mitico (evitare facili ironie su prodotto e nome, eh eh) Tiramisù di Pompi, comprato innocentemente & inconsapevolmente un'oretta prima:


8 milioni di calorie ma nessun senso di colpa, almeno stasera !!!! ;-)

8 commenti:

  1. Evvai, cosi sarete stati contenti tutti in famigli, per un motivo od un altro... (dai consentimi questa facile ironia, visto che sono il primo a commentare, agevololato dal fuso)!!!!

    Dario Thecap

    RispondiElimina
  2. ....che il catalizzatore sia situato proprio sul tetto dell'OPBG?
    Spero lo abbiate fatto esplodere!
    Vai Nina, vai!
    L.

    RispondiElimina
  3. Nina sei un Mito! Che poi... la natura ha risorse che noi nemmeno immaginiamo... FAGLI VEDERE CHI SEI NINA! Un abbraccione a supermamma e superpapa' (maura)

    RispondiElimina
  4. EVVIVA!!! Brava Nina e mitica la mamma... e un po' anche il papà!!!

    RispondiElimina
  5. io non faccio facili ironie sul nome, dico solo che lo stesso potrebbe essere sintomo di un ulteriore prolungamento di festeggiamenti:-)))

    SF


    PS: bravaaa Nina:-)))))))

    RispondiElimina
  6. haahahahha occhio che se Nina continua così arriverà a mangiarvi il tiramisù e per voi non ne resterà ZERO!!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah
      ci metterei la firma!!!!

      Elimina
  7. Per la serei "se non mi ci metto io d'impegno, qui mi fanno morire a furia di esami!" e così la piccola si è rimboccata le maniche....o le gengive......

    RispondiElimina