EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


giovedì 6 dicembre 2012

Calendario dell'Avvento "last minute" per mamme sclerate

Facilissimo, economico e veloce !!!
Adatto anche a chi manualmente è un disastro ;-)
In ritardo sparato per quest'anno ma in netto anticipo sul Calendario dell'Avvento 2013, ecco il tutorial (e se ce l'ho fatta io, ce la possono fare tutti !!!):

Occorrente:

-panno lenci rosso e verde (6€ al metro)
-un pezzetto di cartoncino (anche riciclato) misura 10cm x 20 cm
-cucitrice
-forbici (normali o a zig-zag)
-foratrice (quelle per fare i buchi sui fogli...)
-spago o nastro
-filo rosso (io ho riciclato degli avanzi del punto croce)
-numeri. Io li ho scaricati gratis dal blog Ma Che Davvero?
-un aiutante gnomo  :-)


Stendere il panno lenci ed utilizzando il cartoncino come mascherina, disegnare 24 rettangoli da 10cm x 20 cm (ovviamente 12 sulla stoffa verde e 12 sulla stoffa rossa).
Sfruttare il lavoro minorile dello gnomo facendogli ritagliare sia il panno sia i numeri...aehm...i numeri magari no (vedi foto...) tanto non occorre che il lavoro sia troppo perfetto.
Il che è indicato anche per i genitori un po' "ingommati" che utilizzano le forbici come un trinciapollo, categoria alla quale appartengo.


 
Ripiegare in due il rettangolo e "cucirlo" sui lati con la cucitrice, lasciando un'apertura verso l'alto.
Trucchetto ottimo per chi e' completamente incapace di utilizzare ago e filo (eccomi!)
Se volete un lavoro più fighetto, con le forbici a zig-zag ritagliate il bordo che rimane aperto.
Il bello del panno lenci è che non si sfilaccia, quindi potete anche lasciarlo così com'è, risparmiando tempo e fatica. 

 
"Cuciti" tutti i rettangoli, rivoltateli come un pedalino, in modo che i segni della penna e i punti metallici della cucitrice rimangano all'interno e non si vedano.
Avrete prodotto 24 simpatici sacchettini di panno in pochi minuti.
 

 
Riempitili con schifezze dolcetti, bigliettini con cose simpatiche da fare, regalini... insomma, sbizzarritevi ;-)
Completateli chiudendoli con lo spago o nastro, applicate il numero (precedentemente bucato con la foratrice) ed appendeteli con il filo, facendolo passare nello spago che chiude il sacchettino.
Ecco il risultato finale
:-)

 
Dentro i nostri sacchettini quest'anno ci sono solo pensierini per la Piccola Hooligan, dato che in questo periodo ha bisogno di coccole ed attenzioni extra e Nina comunque è ancora troppo piccola per godersi l'attesa: chupa chups, Little Pony, bigliettini con cose da fare/vedere che esaudiscono delle antiche richieste cadute nel dimenticatoio e pezzi di un gioco da tavolo con protagonisti gli Angry Birds di cui è una fanatica (non ha ancora capito che cosa sono/cosa servono 'sti parallelepipedi di plastica ed è incazzata come un puma ogni volta che li trova....i maialini e gli Angry Birds che sveleranno l'arcano, li ho messi nell'ultimo sacchetto, ah ah ah !!!! :-)
 
Trovi altre cose facilissime, fai-da-te e molto "last second" qui

7 commenti:

  1. Standing ovation per Mamma Compulsiva!! :)

    RispondiElimina
  2. Wooooooooooooooooooooow!

    RispondiElimina
  3. Complimenti è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  4. BRAVISSIMAAAAA....molto ma molto più di me che ho un albero di pannolenci già bell'e pronto con tutte le taschine.....ancora vuote....Ma che vergogna posso avere?????

    RispondiElimina
  5. che bello!!!! *O*
    ahaha anche mia mamma ci infila delle sorpresine nel calendario dell'avvento...ma quest'anno niente per me x3
    oddio anche io adoro angry birds!!
    complimenti all'aiutante gnomo per il lavoro!!! ;D

    RispondiElimina