EHI !!!

Ho una tonnellata di bavaglini...ma se ti va di regalarmene un altro, metti l'importo corrispondente qui, lo tramuteremo in ore di fisioterapia, protesi e/o attrezzature speciali:




UBI BANCA S.P.A. Filiale di Brescia – Via Trento 25

IBAN: IT05G0311111270000000014735


BIC: BCABIT21

INTESTATO A: Isabella Moreschi (mamma di Nina)

CAUSALE: Donazione per Nina

Non scordarti di mettere il tuo recapito o di mandarci una e-mail in modo da poterti ringraziare!


per informazioni: inviaggioconnina@gmail.com


mercoledì 23 gennaio 2013

Il giorno in cui ti ho vista morire

 
Nina si aggrappa alla cravatta di Papà Velcro al Pronto Soccorso
 
23 Gennaio 2012.
E' già passato un anno, un anno esatto da quando sei morta e poi risorta per la terza volta nell'arco di 6 mesi. Il fatto che il nostro viaggio ora sia più spedito e lineare non mi fa di certo abbassare la guardia. I successi e le cadute sono all'ordine del giorno, nella vita dei bimbi "fuori-standard": oramai lo so, ho fatto mia l'esperienza delle mamme speciali che ho incontrato lungo il cammino.
Siamo sempre sul filo del rasoio, purtroppo.
Non si fa a tempo a gioire per una conquista che arriva una tegola da qualche altra parte, quando meno te lo aspetti, in modo che faccia più male.
Le illusioni si schiantano lasciandoti vuoto, senza fiato, davanti alle macerie per cui sai che devi rimboccarti le maniche perchè non c'è tempo da perdere. E riniziare da capo. E ancora. E ancora.
 
Io rimango all'erta, ma tu basta scherzi, eh!
 
Le avventure della Microba alle prese con la polmonite ab ingestis:


-Houston, abbiamo un problema...
-Aggiornamenti dalla piccola astronauta
-News dallo spazio
-Nuova capsula spaziale per Nina
-Dal diario di bordo del Nostromo...
-Un weekend diverso
-Aggiornamento in tempo reale da Papà Velcro
-E' qui la festa...
-Welcome back, Microba !!!
-Facciamo il punto - prologo
-Facciamo il punto - epilogo

9 commenti:

  1. Speriamo non cadano più tegole dal quel maledetto tetto .... Un bacio <3

    RispondiElimina
  2. Tesoro... non succederà più vedrai!!!
    Ora Nina è forte!!! Splendida adorabile cucciola!!!

    RispondiElimina
  3. Le tegole saranno quelle che tirerete voi in testa ad ogni piccolo o grande problema che incontrerete!
    Sei una GRANDE MAMMMA!
    Forza Super Mamma! Forza Nina!!!

    RispondiElimina
  4. È davvero così...anche noi col piccolo tommi abbiamo sentito più volte la morte molto vicina...le crisi epilettiche sono improvvise e ti lasciano in braccio un corpo che sembra davvero senza vita...le corse al pronto soccorso col suo corpo abbandonato in braccio, come una bambola pesante, non si possono dimenticare...chi ha un bimbo special lo sa, forse un pochino più degli altri, che siamo qui davvero di passaggio...grazie Mamy.
    Zia Anna -che c'è sempre...anche quando sembra di no...;-)

    RispondiElimina
  5. un bacio a una mamma speciale e uno a una bimba speciale
    Valeria

    RispondiElimina
  6. Non posso che mandarvi abbracci e pensieri positivi. Forza!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao
    Forza Nina e tanti pensieri positivi.

    RispondiElimina
  8. Ehhh..... ma la Microba e una tosta!!!!! Chissà da chi avrà preso.............

    RispondiElimina